Consorzio Pro Loco del Cittadellese

Festa Pro Loco Padovane

Premio Pro Loco 2010 a Miria Baggio

Villafranca Padovana

E-mail Print PDF

villafrancaPresidente: Luigi de Lorenzi

via Piazzola 9 - Villafranca Padovana

cell. 347 6997060 - tel. 049 9050296

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Vedi Feste e Manifestazioni

 

 

chiesa_villafrancaVillafranca Padovana 

La Il territorio di Villafranca, luogo di chiese e oratori
CAMPANILI COME SENTINELLE

“A chi percorre la strada che da Padova porta a Carmignano di Brenta, da lontano, nella dirittura, appaiono quali vigili sentinelle l'uno dopo l'altro, i campanili di Taggì prima e di Villafranca dopo: una immagine che assume il significato di simbolo e che si ripete nella campagna padovana”.
Il campanile è la concreta rappresentazione della centralità della chiesa, intesa come comunità di persone animate dallo stesso sentire religioso. Essi rappresentano il richiamo costante ai valori civili e morali. A Villafranca c'è pure una frazione che si chiama Ronchi di Campanile (anche se il riferimento è alla famiglia Campanile o dei Campanile, possidenti terrieri locali) e nel territorio comunale la religiosità degli abitanti ha portato alla costruzione di piccoli e grandi edifici di culto e numerosi oratori: l'oratorio di Santa Caterina a Villaranza (i ruderi vennero abbattuti nel 1977), l'oratorio di San Simeone 8cappella voluta dai Contarini e costruita verso la metà del Seicento in località Scalona), l'oratorio della Santa Croce (annesso a Villa Molin), e l'oratorio di Sant'Antonio a Villaranza (tuttora utilizzato per la celebrazione di messe durante le ricorrenze liturgiche, fra cui naturalmente la festa di Sant'Antonio il 13 giugno).
Villafranca ha poi le frazioni di Taggì di Sopra e di Sotto, i cui toponimi si fanno derivare, secondo una tradizione popolare, dal termine tejè (tagliato, separato), dovuto all'esistenza di due distinte chiese per i rispettivi centri.


 
ti trovi qui: Home